Fabbricato in ceme…

Fabbricato in cemento armato

Vi presentiamo la progettazione strutturale di una fabbricato realizzato totalmente in cem...

Read more

Tavole di progetta…

Tavole di progettazione strutturale

Per la modellazione di tale opera sono stati utilizzati software agli elementi finiti per ...

Read more

Fabbricato in zona…

Fabbricato in zona di espansione a Lucera

La seguente struttura è stata realizzata utilizzando i migliori materiali presenti sul mer...

Read more

Recupero struttura…

Recupero strutturale convento a Foggia

Il complesso è vincolato e monitorato dalla sovrintendenza dei beni architettonici. Il lav...

Read more

Progettazione di p…

Progettazione di pala eolica

L’aerogeneratore in questione ha fondazione quadrata di lato 760 cm e altezza di 80 cm. In...

Read more

Progettazione di s…

Progettazione di serbatoio in acciaio

Analisi strutturale di un serbatoio in acciaio lungo 3000 mm ed alto 1800 mm. {gallery}la...

Read more

Struttura mista ce…

Struttura mista cemento armato – legno lamellare Torino.

La relazione strutturale è riferita ad una abitazione civile a struttura mista cemento arm...

Read more

Progettazione mist…

Progettazione mista calcestruzzo-legno massello a Grosseto

Relazione tecnica relativa alla verifica e progettazione strutturale di una abitazione civ...

Read more

Recupero struttura…

Recupero strutturale pilastro cemento armato

1 - DESCRIZIONE GENERALE DELL’OPERA 1.1 Premessa Da oltre un anno nell'edificio di cui t...

Read more

Analisi struttural…

Analisi strutturale legno massiccio abitazione

Analisi strutturale legno lamellare per edificio adibito ad abitazione civile. La struttur...

Read more

Serbatoio in accia…

Serbatoio in acciaio inox per alimenti

Analisi strutturale di un serbatoio per alimenti in acciaio inox AISI 304. Analisi dei ca...

Read more

Blocchi CAD

Blocchi cad di trave in cemento armato. Vengono riportate le specifiche delle armature.

Read more

Le scale in zona sismica

Le scale in zona sismica

Solitamente i vani scala sono racchiusi lungo i quattro lati da apreti in cemento armato, quali quelli relativi ai...

Read more

Generalità e principi fondamentali dei p…

Le strutture intelaiate in zona sismica sono soggette ad azioni orizzontali di particolare rilevanza. Motivo per cui i pilastri...

Read more

Costruzioni in muratura. Principi genera…

Costruzioni in muratura. Principi generali su verifiche strutturali

Gli edifici in muratura devono essere progettati in modo da assicurare un comportamento cosiddetto “scatolare”. Con tale termine si...

Read more

Valutazione della sicurezza delle costru…

Valutazione della sicurezza delle costruzioni in acciaio

Per valutare la sicurezza di un opera in acciaio e quindi la resistenza, la funzionalità, la curabilità e robustezza...

Read more

Pesi per unità di volume dei materiali d…

Ai fini dell’individuazione dei carichi per unità di volume il nuovo d.m. 14 gennaio 2008 riporta una tabella, la...

Read more

Rss

Recupero strutturale

recupero strutturaleProgettazione e calcolo di miglioramento ed adeguamento sismico ed interventi locali di riparazione e rinforzo con l'introduzione di elementi costruttivi di varia tipologia di materiale:

in legno, in muratura anche armata, in cemento armato, in acciaio, ed in materiali composti dai precedenti, per il rinforzo, la sostituzione, l'alleggerimento delle strutture portanti e/o portate;

in acciaio in piena collaborazione con la struttura esistente quali catene, tiranti, controventi, calastrellature, cerchiature, irrigidimenti di solai, travi e pilastri in c.a. e/o in muratura.

La normativa italiana impone la  necessità di eseguire una valutazione della sicurezza del fabbricato esistente,  nel caso in cui si dovessero riscontrare anche una sola delle seguenti situazioni:

-evidente riduzione della capacità di deformazione e/o resistente di anche sole alcune parti del fabbricato, azioni eccezionali, carenze meccaniche dei materiali e cedimenti significativi in fondazione;

-evidente progettazione errata del fabbricato;

-cambio della classe d'uso o di destinazione della costruzione;

-interventi che modifichino la rigidezza di anche soli alcuni elementi strutturali.

Si procede quindi ad una analisi storico-critica della costruzione, con la ricerca di una documentazione il più possibile dettagliata dell'esistente, ad un rilievo mirato all'individuazione dello scheletro portante ad ai dettagli costruttivi, alla caratterizzazione meccanica dei materiali con  una programmazione delle indagini da eseguirsi, all'individuazione del livello di conoscenza ed il fattore di confidenza raggiunto, all'individuazione delle azioni applicate sul fabbricato.

Con l'esecuzione delle dovute verifiche di calcolo ante-operam si individuano le zone su cui intervenire per eseguire un miglioramento e/o un adeguamento strutturale che verrà poi verificato con un successivo calcolo post-operam. Tutti gli interventi saranno esaurientemente esposti su elaborati grafici di dettaglio e relazionati su allegati tabulati di testo.

Il responsabile del settore è funzione del materiale predominante nella costruzione oggetto dell'intervento, riconducibile quindi ad uno degli ingegneri precedentemente indicati.

 

La documentazione che in genere forniamo è la seguente, variabile da caso a caso: 

 

Relazione tecnica generale
Relazione di calcolo
Tabulati di calcolo
Elaborati grafici sintetici
Relazione sui materiali
Piano di manutenzione strutture
Documentazione di affidabilità software di calcolo
Relazione geotecnica
Relazione sulle fondazioni
Relazione sulla valutazione della sicurezza
Livelli di conoscenza e indicatore di rischi
Tavole elaborati grafici e particolari esecutivi
Verifiche sezione in lamellare secondo NTC
Verifiche connessioni metalliche